yitzhak kaduri Messiah vs CCCP

yitzhak kaduri Messiah In risposta CCCP e (giovanni) 13.06.2017 | CCCP, , ] Eh, poveri bambini, ma voi mica ci pensate ai bambini che uccidete in Palestina, vero? [ yitzhak kaduri Messiah, ANSWER ] se tu sei una LEGA ARABA di nazismo shariah (senza reciprocità, senza libertà di religione, senza diritti umani), autorizzata da ONU a fare i genocidi della TEOLOGIA della Sostituzione? POI TU NON DEVI DIRE CHE IO SONO IL TUO NEMICO! NO, IO MI STO DIFENDENDO! .. pertanto non ha senso un discorso circa le cattiverie che io sono stato costretto a fare a Maometto, dato che con Maometto Shariah ummah Mecca Kaaba: non può vivere in pace nessuno in tutto il mondo! .. che poi, prima che i Sauditi e la Cia inventassero e finanziassero al-Qaeda, si mettevano a morte 300 martiri cristiani innocenti in tutta la LEGA ARABA, ogni giorno? ok, questo non interessa a nessuno! Ovviamente gli israeliani sarebbero dalla parte del torto se maomettani riuscissero a vivere pacificamente in qualche parte del mondo!
https://it.sputniknews.com/mondo/201705304561773-corea-nord-pyongyang-test-successo-missile-balistico/#comments

yitzhak kaduri Messiah 13.06.2017 | #Turchia: referendum indipendenza Kurdistan, in Iraq? è errore terribile! - ha detto Erdogan il Boia! - per gli islamici la patria degli altri è sempre un errore terribile, dato che la ummah shariah ha il diritto è divino ONU NWO il gufo Baal Allah: di fare il genocidio del genere umano

yitzhak kaduri Messiah In risposta lothario( 13.06.2017 | lothario, il problema dei CURDI è che anche loro fanno violenza ai cristiani come tutti gli altri islamici: perché non c'é nessuno che protegge politicamente i cristiani nel mondo, essendo i nostri politici occidentali tutti ANTICRISTO del satanista massone fariseo Enlightened Bilderberg! https://it.sputniknews.com/mondo/201706134625608-iraq-turchia-referendum-indipendenza-kurditan-errore-terribile/

yitzhak kaduri Messiah 13.06.2017 | ISLAMICI come Farisei hanno il potere del soprannaturale demoniaco, infatti hanno trascinato nella loro follia shariah, come fazioni contrapposte tutte le Nazioni del mondo! ED INVECE noi ci DOBBIAMO COAGULARE PER FAR SPARIRE TUTTI I MAOMETTANI SATANISTI SHARIAH da QUESTO PIANETA DEFINITIVAMENTE! abbiamo una forte opinione che i nostri partner statunitensi sostengano la Russia a parole, parlano della loro disponibilità a cooperare, anche nel correggere il terrorismo, mentre in realtà utilizzano questi terroristi per destabilizzare la situazione interna in Russia". https://it.sputniknews.com/mondo/201706134625682-Usa-Russia-Putin-Washington-usa-terroristi-per-destabilizzarci/

https://www.youtube.com/user/UniusReiOrWarW666IMF [ Questo account è stato chiuso a causa di ripetute o gravi violazioni delle norme di YouTube in materia di spam, pratiche ingannevoli e contenuti fuorvianti o di altre violazioni dei Termini di servizio ] ma io ho usato soltanto il termine: "sodomitici" ora, di 60 canali circa: che io avevo per duro lavoro di 7 anni, 10 ore al giorno, anche di domenica, 200000 video circa, ecc.. io credevo che mi avessero lasciato questo unico canale intenzionalmente.. ed invece se non è per errore, che riesco ad entrare in questo canale? è perché JHWH sta minacciando di morte tutti i complici del NWO!

yitzhak kaduri Messiah 13.06.2017 | in effetti è molto grave per il padrone degli schiavi, che gli schiavi si vogliano ribellare! Usa, Mattis: Russia e Cina sfidano nostro dominio militare

yitzhak kaduri Messiah 13.06.2017 | adesso mi sento più sicuro, sapendo che gli USA 666 Morgan FED, si possono proteggere soltanto loro! .. e soprattutto sono più felici i cristiani che sono sterminati nel gulag lager lagoai di Kim Jong-un ] La minaccia missilistica della Corea del Nord verso gli USA è in crescita, ma Washington è capace di proteggersi. https://it.sputniknews.com/mondo/201706134625930-pentagono-difesa-james-mattis-antimissile-corea-del-nord/


SALMAN SAUDI ARABIA ] il fatto che io con un canale youtube io controllo il NWO? questo non fa mi me un uomo orgoglioso e felice! [ perché, io sono sempre troppo lontano dal tuo amore! ] ADESSO IO POSSO CAPIRE CHE I PORCI HANNO PAURA DI AVVICINARSI A ME... MA A TE? IO NON TI RIESCO A CAPIRE! [ questi mi prendono per un islamofobo, ed invece la verità è che io da te mi sento condannato a morte!

yitzhak kaduri Messiah 13.06.2017 | Il Donbass chiede a Putin e Trump di "fermare Poroshenko" di MERKEL e MOGHERINI il CRIMINALE INTERNAZIONALE!
https://it.sputniknews.com/politica/201701314011412-Ucraina-Kiev-ATO-Donetsk-Lugansk-DNR-LNR-Merkel/

Holy Holy Holy Jesus God Almighty Agnus Dei ] [ eih facebook, secondo il nostro patto io non replico un articolo più di 2 volte! .. e poiché con tua moglie, 55 Gender Darwin : #Kim Jong-un Allah Akbar? tu hai trovato nazisti validi argomenti, del tipo distrutti 60 canali youtube e distrutti canali facebook, quindi Hitler tu lo sai? io non uso più il termine "sodomitici"
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/06/13/brexit-barnier-tutte-le-opzioni-aperte_1844f8e5-d244-4a9d-b352-ca7c7e4c831f.html

yitzhak kaduri Messiah 13.06.2017 | [ sado-maso youtube facebook ] Putin: Stati Uniti e SAUDITI dietro la creazione di Al-Qaeda, è TUTTA colpa loro. [ non è che voi due siete i SADICI GENDER, e volete fare di noi MASOCHISTI GENDER? [ perché noi con queste vostre 55 perversioni sessuali? noi non vogliamo avere niente a che ci fare! [ Quindi il Sadista Bilderberg la deve smettere con questa invasione islamica, state una LEGA ARABA Di assoluti nazisti ONU OCI Amnesty NWO, senza reciprocità e senza reciprocità: tutti Erdogan allah Akbar shariah! [ PERCHÉ QUESTA STORIA di migranti? può soltanto finire il tragedia! ] Migranti: Ue, sanzioni a tre Paesi: Ungheria, Polonia e Repubblica Ceca per mancati ricollocamenti

yitzhak kaduri Messiah 13.06.2017 | really? e se questa guerra tra sciiti sharia e sunniti sharia, fosse soltanto una tattica shariah per pugnalare alle spalle tutto il genere umano? ] DOPOTUTTO I MANIACI RELIGIOSI come Farisei e Satanisti? loro NON HANNO NESSUN RISPETTO DELLA SACRALITÀ DELLA VITA UMANA! Cremlino auspica risoluzione diplomatica nella crisi tra Paesi del Golfo e Qatar https://it.sputniknews.com/politica/201706134628640-Russia-diplomazia-sauditi-arabi-dialogo/

Holy Holy Holy Jesus God Almighty Agnus Dei ] 666 Usa SpA & shariah Turchia (un solo Satana), Trump ed Erdogan (per ora un solo NWO per pugnalare alle spalle i popoli del pianeta ) discuteranno della crisi diplomatica sul Qatar shariah: Allah Akbar morte a tutti gli infedeli schiavi dhimmis murtidis hamas: che c'é una sola Ummah Mecca Kaaba, perché uno soltanto è il pianeta: affinchè tutti gli LGBT vissero tutti felici e contenti!
https://it.sputniknews.com/politica/201706134628007-usa-turchia-trump-erdogan-discuteranno-crisi-qatar/

yitzhak kaduri Messiah 13.06.2017 | Moldavia, presentata legge in Parlamento per togliere notiziari russi da tv ] ed in effetti, questo è coerente con Hitler Merkel Pravy sector Maometto Allah akbar, il regime LGBT Bilderberg e tutti vissero felici e contenti!


Rispondi a questo post replicando sopra di questa linea
Nuovo articolo su Aurora   
   
   
Una guerra solitaria
di sitoaurora

Abdur Rauf Yousafzai, TFT, 14 ottobre 2016Mohammad Najibullah, ultimo presidente della Repubblica Democratica Afghana, fu ucciso nel 1996 dai taliban. Abdur Rauf Yousafzai incontra in Pakistan chi l'ha conosciuto e ne ritiene le idee attuali.

Il Dottor Mohammad Najibullah e suo fratello Shahpur Ahmadzai furono uccisi dai taliban il 26 settembre 1996 nel complesso delle Nazioni Unite di Kabul. I corpi furono trascinati per le strade e impiccati nella piazza principale di Kabul dai taliban. L'uomo può essere morto, ma le sue idee e soluzioni al conflitto afghano mantengono una rilevanza, almeno per alcuni. Considerate ad esempio che l'ingegnere Gulbuddin Hekmatyar, capo dell'Hizb-e-Islami afghano, ha fatto ciò che rifiutò 26 anni fa, quando il Dr. Najibullah avanzò la 'politica nazionale di riconciliazione'. Subito dopo aver assunto l'ufficio di presidenza a fine novembre 1987, il Dottor Najibullah non solo sviluppò un piano per ritirare le truppe sovietiche dall'Afghanistan, ma annunciò la politica nazionale di riconciliazione che offriva accordi di condivisione del potere con i capi mujahidin afghani. Recentemente Gulbuddin Hekmatyar ha firmato un accordo di pace con il governo del dottor Ashraf Ghani, simile a quello offerto dal Dottor Najib subito dopo aver assunto la carica di Segretario Generale dell'ex-Partito Democratico Popolare Afghano (PDPA) del novembre 1986.
Mian Iftikhar Hussain, ex-ministro dell'Informazione della provincia Khyber-Pakhtunkhwa del Pakistan e autentico muro contro il Taliban Tehrik Pakistan (TTP), incontrò molte volte il presidente comunista afgano. Mian Iftikhar condivide l'esperienza dei suoi incontri con il dottor Najib: "Ricordo alcune mie riunioni con il Dottor Najib per la 77.ma giornata dell'Indipendenza dell'Afghanistan. Ero a Kabul. Il leader nazionalista pakistano Wali Khan e il Dottor Najib tornavano da Mosca ed io ero in coda con coloro che si erano riuniti per riceverli. Quando Wali Khan mi vide, sorrise e disse a Najib: "A Mosca gli studenti chiedevano di questo ragazzo!" "Najib mi disse che quattro giorni dopo mi avrebbe chiamato per una riunione. Najib era un leader nazionalista intellettuale e aperto, ispirato dalla tradizione politica di Bacha Khan e Wali Khan". Mian Iftikhar prosegue: "C'era un bellissimo palazzo presidenziale nel cuore di Kabul, ma il Dottor Sahib viveva in una casa molto piccola. Un giorno c'invitò a cena. Tutti fummo stupiti quando vedemmo che viveva in una casa molto semplice e piccola. Sentì i suoi discorsi, la sua personalità era strabiliante e ogni volta che pronunciava un discorso, la sua voce era tonante!"
Najib, per alcuni in Afghanistan "simbolo della pace", iniziò la carriera politica quando era studente. La sua visione del mondo s'incentrava su socialismo, comunismo e umanesimo. Iftikhar narra che alla fine di una notte, Najib venne nel suo appartamento per una visita. "Era inverno e il Dottor Sahib era avvolto in un chadar di Pakhtun (mantello). Dissi al presidente che non era il momento di viaggiare così. Il coraggioso presidente rispose: "Questa è la mia patria Haywad e voglio far sapere ai terroristi che sono pronto a sacrificare la vita". Il Dottor Najib era, per me almeno, un visionario e poteva riunire persone dei vari gruppi nazionali ed etnici in Afghanistan, e la storia mostra che dopo di lui l'Afghanistan non ha prodotto una personalità così ampiamente accettata politicamente.
Za da watan, giorno watan zma
Za da watan da para sar Qurbanwoma
(Nato fuori dalla mia terra
Sacrifico la mia vita per la mia terra)
Il Dottor Sahib mi recitò questo verso per un po' di tempo dimostrandomi di essere ben consapevole delle conseguenze nel contrastare gli interessi della guerra fredda statunitense". Anche oggi, Mian Iftikhar Hussain continua ad invitare l'ONU ad indagare sull'omicidio di Najib, un uomo che considera un grande leader. Per alcuni, il fatto che l'ultimo rifugio di Najib fosse in una sede delle Nazioni Unite e che i taliban lo trascinassero dopo la morte, pone almeno parte della responsabilità della morte anche sulle Nazioni Unite. Mian Iftikhar infatti insiste: "La storia ripeterà più volte che anche l'ONU è responsabile del suo omicidio. Il dottor Najib fu ucciso e l'umiliazione del suo cadavere fu un messaggio a tutti i nazionalisti progressisti su entrambi i lati della linea Durand, terrorizzare i seguaci della filosofia di Bacha Khan”.
Ameen Jan, oggi leader del Partito dei Lavoratori Awami (AWP) del Pakistan, fu esiliato a Kabul durante il regime militare pro-occidentale di Zia-ul-Haq. Durante il suo soggiorno a Kabul incontrò molte volte l'ultimo presidente comunista afghano. Riassume l'esperienza con Najib durante il suo esilio così: "Incontrai il Dottor Sahib prima della presidenza, ma era anche allora potente. Mi chiamò alcune volte dopo aver giurato da presidente. Era molto chiaro nella sua visione e nella sua politica, voleva vedere un Afghanistan pacifico, moderno, istruito e prospero e avere rapporti stretti e cordiali con tutti i vicini. Trascorsi molti anni in Afghanistan e osservai attentamente il governo del PDPA. Mi sembrava la migliore ideologia per opporsi all'imperialismo..." Come Mian Iftikhar Hussain, Ameen Jan testimonia anche l'amore di Najib per la poesia in pashtu e in generale. Ameen Jan ricorda che Najib spesso si lamentava della situazione con il seguente versetto:
"Pa Lara zam tola shrangeegam
Sta da tuhmat zanzeer pa ghara garzwoma "
(Andando per strada, produco il suono del jingling
Porto la catena del tuo male intorno al mio collo)
Ameen Jan continua a presentare la sua analisi sul ruolo di Najib negli anni '80: "Durante la guerra fredda, Pakistan ed Afghanistan facevano parte di campi globali opposti e il Jamaat-e-Islami e le altre forze di destra fecero propaganda contro ciò che definivano "comunismo ateo". Ironia della sorte, questi partiti sostenevano l'amicizia Pakistan-Cina, sapendo benissimo che per la loro logica la leadership cinese era almeno "ateistica" e "senza dio" quanto quella dell'Unione Sovietica. Fu argomentato dai simpatizzanti del regime PDPA filo-Mosca a Kabul che gran parte del sentimento anticomunista che spinse la 'jihad' in Afghanistan fu prodotto dalla confluenza di interessi tra Stati Uniti, Arabia Saudita ed élites pakistane. Al suo tempo, Najibullah era il leader indiscusso dei pakhtun progressisti su entrambi i lati della linea Durand, guadagnandosi l'inimicizia di molti potenti. Najib era ben consapevole della prospettiva di una morte prossima e una volta mi disse: "Nei prossimi giorni il mondo sarà testimone di un bagno di sangue in questa regione". Ameen Jan s'interrompe e conclude: "E sì, i russi tradirono il loro vecchio amico sincero..."
Shamim Shahid, giornalista ed esperto di Afghanistan, ricordando Najibullah ne descrive la visione politica nelle seguenti parole: "Nel 1986, Mohammad Khan Chamkani fu dichiarato presidente e il Dottor Najib Segretario generale del governo del PDPA sostenuto dai sovietici in Afghanistan. Durante questo periodo, Najib dichiarò la “politica di riconciliazione nazionale”, formalmente approvata dalla tradizionale Loya Jirga, tenutasi il 29 e 30 novembre e il 1 dicembre 1987 a Kabul. Oltre ad approvare la politica di riconciliazione nazionale, la Loya Jirga elesse il Dr. Najibillah Presidente dell'Afghanistan. Attraverso la politica di riconciliazione nazionale, Najib dichiarò l'amnistia generale per tutti coloro impegnati nella lotta armata e nell'ostilità contro il governo. Allo stesso modo, offrì il passaggio di poteri a un governo di transizione di ampio respiro. In seguito, annunciò la disponibilità al passaggio di poteri a sette gruppi mujahideen a Peshawar, la famosa unione islamica dei mujahidin afghani (IUAM). Ma tali offerte furono respinte dai partiti afghani di Peshawar". Shamim è del parere che alcuni partiti mujahidin, i gruppi "moderati" come Fronte Nazionale di Liberazione guidato da Sibghatullah Mujaddadi, Fronte Islamico Nazionale di Pir Syed Ahmad Gillani e Harakat e-Islami Afghanistan di Maulvi Nabi Mohammadi non respinsero né accettarono pubblicamente le idee del Dr. Najib. Ma questi tre partiti erano impotenti a causa della dura posizione dei restanti quattro partiti. Oltre all'Hezbati e-Islami dell'Afghanistan (HIA) di Hekmatyar, l'Afganistan Jamiat Islami del prof. Burhanuddin Rabbani e l'Ittehad e-Islami di Abdul Rab Sayaf decisero una linea particolarmente dura verso il regime PDPA. In tale contesto, giunse l'Accordo di Ginevra, concordando il calendario per ritirare le truppe sovietiche dall'Afghanistan. Il primo ministro Mohammad Khan Junejo gestiva gli affari del Pakistan. Si ritiene che il premier Junejo, senza il consenso del presidente Zia-ul-Haq, inviò il ministro degli Esteri Zain Noorani a firmare l'accordo di Ginevra. Wakeel Ahmad, ministro degli Esteri dell'Afghanistan, fu il secondo firmatario, garanti URSS e USA. Shamim dice: "Al suo apice, la politica di riconciliazione di Najib gli portò una notevole popolarità in Afghanistan. Ma alla fine del 1988, il governo di Zia e l'Arabia Saudita sponsorizzarono la riunione della shura dell'IUAM a Peshawar che elesse un governo parallelo con il prof. Sibghatullah Mujaddadi presidente e Rasool Sayaf primo ministro. La prima riunione del governo afghano in esilio, dominato dai mujahidin, fu organizzata in grotte montuose sul confine Pakistan-Afghanistan, nella provincia di Khost, nel gennaio del 1989. Squadre dei media da tutto il mondo arrivarono per seguire l'evento, ricorda Shamim. Poi, il ministro della Difesa Shah Nawaz Tanai, insieme al ministro degli Interni Syed Mohammad Gulabzai e al generale Abdul Qadir, con il sostegno dei mujahidin, tentarono il colpo di Stato contro il governo di Najib a Kabul. Il colpo fu sventato e Tanai con i suoi aiutanti fuggì in Pakistan con l'aiuto dei sostenitori di Hekmatyar”. Shamim ricorda che Najib rimase imperturbato: "Nonostante avesse affrontato e sventato un colpo di Stato ben organizzato contro di lui, Najibullah rimase fermo nell'impegno verso la riconciliazione nazionale. Dopo aver sventato il colpo di Stato, il dottor Najib visitò varie province e città dove affrontò le tradizionali jirga e organizzò la tradizionale Loya Jirga del 1990, che annunciò la fine delle politiche comuniste della sua amministrazione. Il PDPA fu rinominato Hezb e-Watan. Nei suoi discorsi alla jirga e ai suoi delegati, il Dottor Najib aveva nuovamente detto ai capi della resistenza che le potenze straniere erano riluttanti a lasciare in pace l'Afghanistan e predisse che il conflitto sarebbe continuato nella regione dopo la caduta dell'Unione Sovietica!"
Il 2 agosto 1990, nel suo ufficio a Kabul incontrai Najibullah, nel pieno collasso dell'Unione Sovietica. Aveva avanzato l'idea di un'alleanza e della comprensione tra le diverse nazionalità della regione, pakhtuni, punjabi, baluchi, uzbeki e tagiki, nel tentativo di por fine alle violenza con lo slogan dell'Islam e della jihad. Anche nei suoi discorsi, accusò i signori della guerra Hekmatyar, Sayaf, Rabbani e Khalis di essere consapevoli degli "elementi misteriosi" che, disse, erano decisi a fare dell'Afghanistan un campo di battaglia per un'altra guerra. Il generale Dostam avviò la rivolta contro Najib per il Nauroz (21 marzo 1992) a Mazar e Sharif, che alla fine portò alla caduta di Kabul in mano alle forze di Ahmad Shah Masud e di Dostam il 16 aprile 1992. Najibullah, insieme al fratello e agli aiutanti si rifugiò nel complesso delle Nazioni Unite nella zona di Wazir Akbar Khan, mentre Kabul cadeva preda di ulteriori violenze. Doveva essere l'ultima mossa. Shamim mi disse: "Ammiro Najib per aver visto il futuro di distruzione della regione. Sapeva che questa terra sarebbe diventata un campo di battaglia per molti Paesi e che il prezzo finale sarebbe stato pagato dai popoli di Pakistan e Afghanistan".Abdur Rauf Yousafzai è un giornalista di Peshawar.

Traduzione di Alessandro Lattanzio - SitoAurora
sitoaurora | giugno 13, 2017 alle 16:02 | Etichette: Af-Pak, Afghanistan, Al-Qaeda, Arabia Saudita, Armata Rossa, Asia, Asia Centrale, Asia del sud-ovest, Asia meridionale, atlantismo, black operation, Blocco sovietico, CIA, colonialismo, comunismo, cospirazioni, covert operation, Covert Operations, crimini di guerra, disinformazione, disinformazione strategica, egemonia, egemonismo, equilibrio mondiale, esercito sovietico, eurasia, forze armate sovietiche, geo-influenza, Geoeconomia, geoinfluenza, Geopolitica, Geostrategia, Grande Medio Oriente, guerra asimmetrica, guerra coloniale, guerra coperta, guerra d'influenza, guerra d'informazione, guerra d'intelligence, guerra di propaganda, Guerra Fredda, guerra mediatica, guerra per procura, guerra psicologica, guerra settaria, Imperialismo, infiltrazione, integralismo, intelligence, intelligence community, invasione, islamismo, islamisti, Kabul, Khalq, legione islamista, Marxismo, mass media, Medio oriente, medioriente, mercenari, Mohammad Najibullah, mondializzazione, Najibullah, narcoterrorismo, NATO, neocon, neoconservatori, neoimperialismo, Nuovo ordine mondiale, operazioni coperte, operazioni speciali, Pakistan, partito comunista, Partito comunista dell'Unione Sovietica, PDPA, politica internazionale, politica mondiale, politica occulta, politica regionale, Propaganda, sabotaggi, sabotaggio, sabotatori, servizi segreti, settarismo, sfera d'influenza, sistema internazionale, socialismo, società occulte, sovietismo, sovranismo, sovranità, sovversione, sovversivismo, spionaggio, stalinismo, Stati Uniti, strategia, Taliban, terrorismo, Unione Sovietica, URSS, USA, vicino oriente, Washington, Washington DC | Categorie: Eurasia, Geopolitica, Storia | URL: http://wp.me/p1qi5U-7H7   

 =========================
Roma 11.6.17 - A Roma si manifesta contro il DDL Lorenzin
https://youtu.be/RNSaGELZ1VA  12 giu 2017

Si è svolta a Roma l'attesa manifestazione che ha riunito genitori e associazioni che si oppongono al ddl Lorenzin. Circa 8000 persone giunte da tutta Italia hanno sfilato da piazza Bocca della Verità fino al Colosseo, per poi ritornare al punto di partenza della manifestazione.

gianni

buttate la televisione e i giornali che dicono solo il falso

maurizio poluzzi

Gia fatto......!!!

maurizio poluzzi

L'ennesimo vigliacco che scrive senza firmarsi.....inoltre la foto che contraddistingue il tuo nick è molto esplicativa.....sei un povero coglione.
Ma Za

siamo VITTIME SACRIFICALI in  nome del profitto di pochi oligarchi padroni delle case farmaceutiche

Libero Mondo

e il movimento 5 stalle dov'é?

maurizio poluzzi

Adriano Barbera ( gia hai un cognome simpatico....) per favore,dimmi come si fa.Io non sono ancora riuscito a togliermi da quello schifo. Inoltre noto che ormai alcune persone hanno consegnato anima e mente alla rete.scambiandola per un posto serio su cui conversare e magari per risolvere anche problemi.C'è gente che scrive e poi posta le banalita' piu assurde..... "ragazzi,finalmente pausa caffe'....che giornata ! ".Oppure " oggi devo andare dall'estetista.Quasi quasi cambio il colore delle unghie" e altre amenità' di questo livello.Ma dico io..... ( e a voi,penso )  che cazzo mi frega di quello che fate ?? Per non parlare di quelle deficienti e anche un po' ( tanto ) troie che postano la loro immagine al limite del porno per sentirsi dire "ma quanto sei bella" da una schiera di segaioli che si massacrano l'uccello davanti ad un video.Chi sa ragionare un minimo ha capito che il fine ultimo di FB è venire a conoscenza dei gusti delle persone per poi bombardarla con pubblicita' mirata e quindi incrementare le vendite.

Никто как Бог! Арх.Михаил

maurizio poluzzi, troll profssionale, probabilmente collegato al famoso unico centro organizzato e finanziato dal demonio soros - te credi che andando in giro ad abbaiare e dire le troiate salverai la tua setta globalista chiamata m5 stalle???? fai schifo! è inutie che stai qui a ragliare. Bestia...settanti di merda siete. Ecco cosa siete - satanisti in giacca e cravatta!!! ogni schifo che vomiti qui, te li rimando triplicati sulla tua testa di caxxo
Vincenzo Pullano

UNA VIGLIACCATA  BASTARDA COME QUESTO DECRETO NON SI RICORDA. FAREMO GUERRA PER LA LIBERTÀ, ALMENO A QUELLA ED ALLA SALUTE NE ABBIAMO DIRITTO! A CASA ABUSIVI!

Claudio Ferrari

quando saremo tutti vaccinati  su tutto inventeranno il vaccino contro i brufoli per guadagnare ancora soldi.

Franco Andres

Anche chi serve zelantenente lo Stato, cioe' le forze dell'ordine, non saranno risparmiati dal tritacarne....e alla fine, è come se non bastasse,dovranno fare i conti anche con il popolo....

MrChanakkale

Quando le persone capiranno che il libero arbitrio è quello che temono di più le cose forse cambieranno

Daniele 1974

avanti popolo uniti e decisi.

INFORMAZIONE ALTERNATIVA

La miccia è accesa...la rivoluzione è partita. Il risultato arriverà tra qualche anno. Studiate, leggete ed informatevi; la storia insegna!

webster4948

Oggi le uniche manifestazioni di cui si parla sono quelle organizzate in russia da quella nullità filo imperialista di nome navalny.Di quelle nostrane è evidente che non frega niente al mainstream!!

Joannes Fulminelli

TREMATE POICHE' IL RISVEGLIO DELLE ANIME SARA' INESORABILE!!!

luca di maggio

Vergogna , malgrado lo schifo di questi decenni di mala politica targata PD - PDL  gli italiani giorno 11/06/2017 abbiamo dimostrato quello che valiamo , quello che siamo . Che tristezza . Fanculo porca miseria
2
miimmo lillo

la polizia e la più stupida

pat arma

se siete x la libertà vaccinale,
8 luglio tutti a Pesaro ore 18 inizia manifestazione.

Valder

Quel bastardo di mattarella andrebbe impiccato, e tutte quelle scimmie che arrivano con i barconi chi li controlla se sono vaccinati?

maurizio poluzzi

Valder....ma scherzi ?? Quelli hanno tutti i diritti,visto che fanno incassare soldi al merdoso politico di turno.Questi o ce li togliamo dai coglioni con la forza oppure li ci staranno tanto da farci la muffa.Mattarella è solo un buffone muto.E comunque concordo con te sull'impiccagione.

Gio95forever

Forza ragazzi/e mamme e papà,questa è guerra!Una schifezza simile non la dovevano proprio fare,sapere che sparano alla cazzo di cane in corpo 12 bombe (peggio di un tossico) a dei bambini/ragazzi mi fa stare male e forte rabbia.Deve essere come all'estero,no obblighi,ma soprattutto trasparenza nei vaccini (perchè comunque non sono contrario,ma non 12!) e totale controllo bimbo per bimbo (non come fanno adesso),per creare una cartella più che perfetta con vari dati,per poi capire quale vaccino fare eccetera "in tutta tranquillità",questo non avviene in Italia,ma come non avveniva più du 20 anni fa.Ah,mi dispiace moltissimo per la mancanza del M5S,ma già lo immaginavo,visto che in un video recente durante un comizio in piazza (non ricordo dove),alla domanda di una madre a Di Battista,ha risposto con la super cazzola....ci sono rimasto molto male,primo perchè ha risposto come fanno tutti i politici "bla bla bla e non dice nulla" e secondo perchè  non è stato coerente con quello che è e rappresenta,quindi doveva risponde immediatamente "siamo contrari" e combatteremo per voi.Vediamo che faranno.Genitori che invece si affidano con naturalezza e fanno fare di tutto su i propri figli,riflettete,voi state mettendo in mano a uno sconosciuto vostro figlio e ho detto tutto.Ormai questa fiducia di "circostanza" non può più essere applicata,quindi guardatevi bene sul da farsi,sentite più campane eccetera.

ANNA PONISIO

Gio95forever-Secondo me c'è troppa carne al fuoco,cioè sono saltati fuori,nel giro di poco tempo,diversi argomenti importantissimi.....prima l'attacco alla Costituzione;poi,la legge elettorale;adesso,le vaccinazioni....i politici criminali,che agiscono teleguidati non fanno nessuna fatica  a sostenere questo o quel provvedimento criminale.......ma,chi vuole capire,chi vuole studiare la situazione,chi è bersagliato da tutte le parti...e sto parlando del M5S......fa fatica a stare dietro a tutto.Solo con la ragione,con la calma possiamo capire cosa fare,chi contrastare e chi,invece,sostenere.
Ho sentito Roberto Fico dire che il Movimento si opporrà al DDL Vaccini,criticando costruttivamente articolo per articolo.....così fanno i veri politici!!!!!
miimmo lillo

parlate anche del ceta il libero scambio
1
pat arma

ho molti video da darvi, li volete? se avete una email..

Ulisse Outis

Dai, non mollate!

peppiner

e se il decreto non verrà convertito in legge ?
andsalomoni

Sarà molto interessante (e per me determinante per decidere chi votare al prossimo giro) vedere in parlamento chi voterà a favore o contro o astenuto sulla conversione in legge del decreto.
maurizio poluzzi

Hai bisogno dell'ennesima conferma per capire chi votare ?? Tutto cio che hanno fatto fino ad oggi per i loro interessi da ladri di bassa lega non ti basta ?? L'unica decisione da prendere è come e quando muoversi per sterminarli.

====================

   
Regno Israele x Adonia o x Salomone If Muhammad the Prophet, that is, if he wants electricity? Then, he must stop making shariah terrorist! Se Maometto il Profeta, cioè se lui vuole la elettricità? poi, deve smettere di fare il terrorista shariah! Netanyahu: Israel not seeking escalation over Gaza electricity crisis

Yahya Sinwar (R) the new leader of Hamas in the Gaza Strip and senior Hamas official Ismail Haniyeh attend the funeral of Hamas official Mazen Faqha in Gaza city on March 25, 2017.

Egypt said to offer Hamas electricity in exchange for 17 wanted men

Jason Greenblatt, Donald Trump's special representative for international negotiations, in the West Bank city of Ramallah on March 14, 2017

US ‘strongly condemns’ Hamas tunnel found under UNRWA schools in Gaza

Netanyahu: Israele non cerca escalation sulla crisi elettrica di Gaza

Yahya Sinwar (R), il nuovo leader di Hamas nella Striscia di Gaza e il funzionario maggiore di Hamas, Ismail Haniyeh, frequentano il funerale ufficiale ufficiale di Hamas Mazen Faqha nella città di Gaza il 25 marzo 2017.

L'Egitto ha detto di offrire Hamas elettricità in cambio di 17 uomini voluti

Jason Greenblatt, rappresentante speciale di Donald Trump per i negoziati internazionali, nella città della West Bank di Ramallah il 14 marzo 2017

Gli Stati Uniti "condannano fermamente" il tunnel di Hamas trovato nelle scuole UNRWA a Gaza

=====================================

Nato il neonazismo 13 giu 2017 ] [ Il parlamento di Kiev ha votato un emendamento legislativo per l’adesione ufficiale dell’Ucraina alla Nato. Mossa pericolosissima: se l’Ucraina entrasse nella Nato gli altri 29 membri, in base all’Art. 5, dovrebbero andare in guerra contro la Russia. Il “merito” dell’iniziativa va al presidente del parlamento Andriy Parubiy, famigerato neonazista (ricevuto con tutti gli onori a Montecitorio dalla presidente Boldrini), uno dei capi del colpo di stato sotto regia Usa/Nato che ha trasformato l’Ucraina in «vivaio» del rinascente nazismo nel cuore dell’Europa.
La Notizia di Manlio Dinucci : È Nato il neonazismo in Europa  https://youtu.be/DoiC73rrkDU


   
Hitler fu finanziato da Federal Reserve e Banca d’Inghilterra di sitoaurora, Ru-polit - Fort Russ 14 maggio 2016Più di 70 anni fa iniziò il peggior massacro della storia. La recente risoluzione dell'Assemblea parlamentare dell'OSCE equipara il ruolo di Unione Sovietica e Germania nazista allo scoppio della Seconda guerra mondiale, salvo il fatto che abbia per scopo estorcere soldi dalla Russia per via di certe economie fallite, è volta a demonizzare la Russia successore dell'URSS e preparare il terreno giuridico per la privazione del diritto di pronunciarsi contro la revisione dei risultati della guerra. Ma se ci affidiamo al problema della responsabilità della guerra, va prima risposto alla domanda chiave: chi aiutò i nazisti ad andare al potere? Chi li spinse verso la catastrofe mondiale? La storia della Germania prima della guerra dimostra che politiche "necessarie" furono dettate dalle turbolenze finanziarie, in cui, all'epoca, il mondo era immerso. Le istituzioni finanziarie centrali di Gran Bretagna e Stati Uniti, Banca d'Inghilterra e Sistema della riserva federale (FRS), e le organizzazioni finanziarie e industriali associate definirono le strutture fondamentali che decisero la strategia post-bellica dell'occidente. Obiettivo era imporre il controllo assoluto sul sistema finanziario della Germania per controllare i processi politici dell'Europa centrale. Per attuare tale strategia è possibile tracciare le seguenti fasi:
1°: dal 1919 al 1924, preparare la base per un massiccio investimento finanziario statunitense nell'economia tedesca;
2°: dal 1924 al 1929, istituzione del controllo sul sistema finanziario della Germania e sostegno finanziario al nazionalsocialismo;
3°: dal 1929 al 1933 , provocare e scatenare una profonda crisi finanziaria ed economica e assicurarsi che i nazisti arrivassero al potere;
4°: dal 1933 al 1939, cooperazione finanziaria con il governo nazista e sostegno alla sua politica estera espansionista, volta a preparare e scatenare una nuova guerra mondiale.
Nella prima fase per la leva principale per assicurarsi la penetrazione della capitale statunitense in Europa iniziò coi debiti di guerra e il problema strettamente correlato delle riparazioni tedesche. Dopo l'ingresso formale degli Stati Uniti nella Prima guerra mondiale, diedero prestiti agli alleati (in primo luogo Regno Unito e Francia) per 8,8 miliardi di dollari. Il totale dei debiti di guerra, inclusi i prestiti concessi dagli Stati Uniti nel 1919-1921, fu oltre 11 miliardi di dollari. Per risolvere il problema, i Paesi debitori cercarono d'imporre una grande quantità di condizioni estremamente dure per il pagamento delle riparazioni alla Germania. Ciò causò la fuga di capitali tedeschi all'estero e il rifiuto di pagare le tasse comportando un deficit di bilancio dello Stato che poté essere colmato solo attraverso la stampa di marchi senza copertura. Il risultato fu il crollo della valuta tedesca, la "grande inflazione" del 1923, pari al 512% quando un dollaro valeva 4,2 miliardi di marchi. Gli industriali tedeschi iniziarono a sabotare apertamente gli obblighi di riparazione, causando la celebre crisi della Ruhr, l'occupazione franco-belga della Ruhr nel gennaio 1923. Gli ambienti governativi anglo-statunitensi, per intraprendere la propria iniziativa, aspettarono che la Francia venisse coinvolta nell'avventura dimostrandosi incapace di risolvere il problema. Il segretario di Stato degli USA Hughes osservò: "È necessario attendere che l'Europa maturi per accettare la proposta statunitense". Il nuovo piano fu sviluppato dalla "JP Morgan & Co." su istruzione del capo della Banca d'Inghilterra Montagu Norman. Al centro dell'idea vi era il rappresentante della "Banca Dresdner" Hjalmar Schacht, che la formulò nel marzo 1922 su suggerimento di John Foster Dulles (futuro segretario di Stato del presidente Eisenhower) e consulente legale del presidente W. Wilson alla conferenza di pace di Parigi. Dulles diede questa nota al fiduciario principale della "JP Morgan & Co." e poi JP Morgan lo raccomandò a H. Schacht, M. Norman e all'ultimo ai governanti di Weimar. Nel dicembre 1923, H. Schacht divenne direttore della Reichsbank, permettendo di riunire i finanzieri anglostatunitensi e tedeschi. Nell'estate 1924, il progetto denominato "piano Dawes" (nominato dal presidente del comitato di esperti che lo creò, banchiere e direttore di una delle banche del gruppo Morgan), fu adottato alla conferenza di Londra. Chiedeva di dimezzare le riparazioni e di risolvere la questione delle fonti della loro copertura. Tuttavia, il compito principale era garantire condizioni favorevoli agli investimenti statunitensi, possibili solo stabilizzando il marco tedesco. A tal fine, il piano prestò alla Germania 200 milioni di dollari, di cui per metà della JP Morgan, nel mentre le banche anglostatunitensi acquisirono il controllo non solo del trasferimento dei pagamenti tedeschi, ma anche di bilancio, circolazione monetaria e in larga misura del credito del Paese. Nell'agosto 1924, il vecchio marco tedesco fu sostituito da una nuova nota finanziaria stabilizzata in Germania e, come scrisse il ricercatore GD Preparata, la Repubblica di Weimar fu pronta per "gli aiuti economici più pittoreschi della storia, seguiti dalla raccolta peggiore nella storia del mondo, un inondazione di sangue statunitense si riversò nelle vene finanziarie della Germania". Le conseguenze di ciò non tardarono a comparire. Ciò fu dovuto principalmente al fatto che le riparazioni annuali dovevano coprire l'importo del debito pagato dagli alleati, formato dal cosiddetto "circolo assurdo di Weimar". L'oro con cui la Germania pagava le riparazioni di guerra, fu venduto, pignorato e scomparve negli Stati Uniti, dove ritornò in Germania sotto forma di piano di "aiuto" che poi consegnava a Regno Unito e Francia che lo giravano per pagare i debiti di guerra con gli Stati Uniti. Quindi sovraccaricato di interessi veniva rispedito in Germania. Alla fine, tutti in Germania vivevano con il debito e fu chiaro che se Wall Street avesse ritirato i prestiti, il Paese sarebbe fallito completamente.
In secondo luogo, anche se il credito formale fu aperto per garantire i pagamenti, fu speso effettivamente per ripristinare la potenza militare-industriale del Paese. Il fatto è che i tedeschi furono pagati in azioni di società coi prestiti, quindi il capitale statunitense s'integrò attivamente nell'economia tedesca. L'importo degli investimenti esteri nell'industria tedesca nel 1924-1929 ammontò a 63 miliardi di marchi d'oro (30 miliardi contabilizzati come prestiti) e il pagamento delle riparazioni a 10 miliardi di marchi. Il 70% dei ricavi fu fornito dalle banche degli Stati Uniti in maggioranza dalla JP Morgan. Di conseguenza, nel 1929, l'industria tedesca era al secondo posto nel mondo, ma era in gran parte nelle mani dei principali gruppi finanziari-industriali degli USA. Le "Interessen-Gemeinschaft Farbenindustrie", fornitore principale della macchina da guerra tedesca, finanziò il 45% della campagna elettorale di Hitler nel 1930, ed era sotto il controllo della "Standard Oil" di Rockefeller. Morgan, tramite la "General Electric", controllava l'industria radioelettrica tedesca tramite AEG e Siemens (fino al 1933, il 30% delle azioni di AEG erano della "General Electric") e attraverso la società ITT, il 40% della rete telefonica della Germania. Inoltre possedevano il 30% della società aeronautica "Focke-Wulf". "General Motors", della famiglia DuPont, controllava la "Opel". Henry Ford controllava il 100% delle azioni della "Volkswagen". Nel 1926, con la partecipazione della banca "Dillon, Reed & Co." dei Rockefeller, il secondo maggiore monopolio industriale della Germania, dopo "IG Farben", apparve; era il cartello metallurgico "Vereinigte Stahlwerke" (Unione delle acciaierie) tra Thyssen, Flick, Wolff, Feglera ecc. La cooperazione statunitense con il complesso militare-industriale tedesco fu così intensa e pervasiva che nel 1933 i settori chiave dell'industria tedesca e delle grandi banche come Deutsche Bank, Dresdner Bank, Donat Bank ecc. erano controllati dal capitale finanziario statunitense. La forza politica che doveva svolgere un ruolo cruciale nei piani anglo-statunitensi fu preparata simultaneamente. Si trattò del finanziamento del partito nazista e di A. Hitler stesso. Come scrisse il cancelliere tedesco Brüning nelle sue memorie, dal 1923 Hitler riceveva grandi somme dall'estero. Da dove è ignoto, ma passarono da banche svizzere e svedesi. È anche noto che nel 1922 a Monaco di Baviera si ebbe una riunione tra A. Hitler e l'addetto militare degli Stati Uniti in Germania, capitano Truman Smith, che redasse una relazione dettagliata per i suoi superiori di Washington (dell'ufficio d'intelligence militare), in cui elogiava Hitler. Fu attraverso il giro di conoscenze di Smith, in primo luogo, che Hitler fu presentato a Ernst Franz Sedgwick Hanfstaengl (Putzie), laureato all'Harvard University, e che svolse un ruolo importante nella formazione politica di A. Hitler, dandogli un notevole sostegno finanziario e assicurandogli contatti con importante figure inglesi. Hitler era preparato in politica, tuttavia, mentre la Germania regnava in prosperità, il suo partito rimase periferico nella vita pubblica. La situazione cambiò drammaticamente con la crisi.
Dall'autunno 1929, dopo il crollo della borsa statunitense attivata dalla Federal Reserve, iniziò la terza tappa della strategia dei circoli finanziari anglo-statunitensi. Federal Reserve e JP Morgan decisero di smettere di prestare alla Germania, ispirati dalla crisi bancaria e depressione economica dell'Europa centrale. Nel settembre 1931 il Regno Unito abbandonò il gold standard, distruggendo deliberatamente il sistema internazionale dei pagamenti e togliendo l'ossigeno finanziario alla Repubblica di Weimar. Ma nel partito nazista si ebbe un miracolo finanziario: nel settembre 1930, a seguito di grandi donazioni da Thyssen e IG Farben, il partito di Kirdorf ebbe 6,4 milioni di voti e fu al secondo posto nel Reichstag, dopo di che ricevette ampi finanziamenti esteri. Il legame principale tra i maggiori industriali tedeschi e i finanzieri esteri fu H. Schacht. Il 4 gennaio 1932 si ebbe una riunione tra il maggiore finanziatore inglese M. Norman, A. Hitler e von Papen, concludendo un accordo segreto sul finanziamento del NSDAP. In questa riunione furono inoltre presenti i politici statunitensi Dulles, cosa che i loro biografi non menzionano. Il 14 gennaio 1933 si ebbe un incontro tra Hitler, Schroder, Papen e Kepler, dove il programma di Hitler fu adottato. Fu qui che finalmente si decise il passaggio di potere ai nazisti, e il 30 gennaio Hitler divenne cancelliere. L'avvio della quarta fase della strategia così cominciò.
L'atteggiamento degli ambienti governativi anglo-statunitensi verso il nuovo governo fu di netta simpatia. Quando Hitler si rifiutò di pagare le riparazioni, naturalmente mettendo in discussione il pagamento dei debiti di guerra, né Gran Bretagna né Francia avanzarono pretese. Inoltre, dopo la visita negli Stati Uniti nel maggio 1933, Schacht fu posto nuovamente a capo della Reichsbank, e dopo l'incontro con il presidente e i più grandi banchieri di Wall Street, gli USA assegnarono alla Germania nuovi prestiti per un miliardo di dollari. A giugno, durante un viaggio a Londra e l'incontro con M. Norman, Schacht cercò un prestito inglese di 2 miliardi di dollari e la riduzione o cessazione dei pagamenti dei vecchi prestiti. Così, i nazisti ebbero ciò che non poterono avere con il precedente governo. Nell'estate 1934 la Gran Bretagna firmò l'accordo di trasferimento anglo-tedesco, uno dei fondamenti della politica inglese verso il Terzo Reich e alla fine degli anni '30 la Germania era il principale partner commerciale del Regno Unito. La Schroeder Bank fu l'agente principale della Germania nel Regno Unito e nel 1936 il suo ufficio a New York collaborò con i Rockefeller per creare la “Schroeder, Rockefeller & Co. Investment Bank”, che la rivista "Times" chiamò "l'asse propagandistico economico Berlino-Roma". Come ammise Hitler, concepì il suo piano quadriennale sulla base dei prestiti finanziari esteri, quindi non creò il minimo allarme. Nell'agosto 1934, la "Standard Oil" in Germania acquistò 730000 ettari di terreno e costruì grandi raffinerie di petrolio che fornirono la benzina ai nazisti. Allo stesso tempo, la Germania prese segretamente in consegna dagli Stati Uniti le attrezzature più moderne per le fabbriche di aeromobili, che iniziarono la produzione di aerei. La Germania ottenne numerosi brevetti militari dalle ditte statunitensi “Pratt e Whitney", "Douglas", "Curtis Wright" e con la tecnologia statunitense produsse lo "Junkers Ju-87". Gli investimenti nell'economia della Germania ammontarono a 475 milioni di dollari. La "Standard Oil" investì 120 milioni di dollari, "General Motors" 35, ITT 30 e "Ford" 17,5. La stretta collaborazione finanziaria ed economica degli ambienti aziendali anglo-statunitensi e nazisti fece da sfondo, negli anni '30, alla politica di appoggio che portò alla Seconda guerra mondiale.
Oggi, quando l'élite finanziaria mondiale iniziava ad attuare il piano "Grande depressione - 2", con la successiva transizione al "nuovo ordine mondiale", l'identificazione del ruolo chiave nell'organizzazione dei crimini contro l'umanità diventa una priorità.Jurij Rubtsov è dottore in scienze storiche, accademico dell'Accademia delle scienze militari e membro dell'Associazione internazionale degli storici della Seconda guerra mondiale.

Traduzione di Alessandro Lattanzio - SitoAurora
sitoaurora | giugno 13, 2017 alle 19:20 | Etichette: Adolf Hitler, anti-comunismo, atlantismo, Avery Rockefeller, banche, Banche centrali, Big Oil, black operation, capitalismo, cartello, Chase Manhattan, colonialismo, covert operation, Covert Operations, Dillon, dollari, economia mondiale, egemonismo, energia, Ernst Franz Sedgwick Hanfstaengl, Europa, Europa Orientale, Exxon-Mobil, Exxon-Texaco, fascio-atlantismo, fascismo, Federal Reserve, finanza mondiale, Ford, General Motors, Geoeconomia, geoinfluenza, Geopolitica, Geostrategia, Germania, guerra asimmetrica, guerra commerciale, guerra coperta, guerra d'influenza, guerra d'informazione, guerra d'intelligence, guerra di propaganda, guerra economica, guerra mediatica, guerra occulta, Imperialismo, intelligence, JP Morgan, JP Morgan Chase, London, Londra, mass media, medioriente, mercato mondiale, mondialismo, mondializzazione, Morgan Guaranty, Morgan Stanley, nazismo, nazismo magico, nazismo occulto, neo-colonialismo, neocolonialismo, neoconservatori, neoimperialismo, Nuovo ordine mondiale, Oligarchia, operazioni coperte, operazioni occulte, Petrolio, Propaganda, razzismo, Reed & Co., Regno Unito, relazioni estere, Rockefeller, Rockefeller & Co. Investment Bank, Schroeder, seconda guerra mondiale, servizi segreti, sfera d'influenza, sinarchia, sistema bancario, sistema finanziario, sistema monetario, spionaggio, Standard Oil, Stati Uniti, strategia, terrorismo, trust, UK, Unione Europea, USA | Categorie: Imperialismo, Storia | URL: http://wp.me/p1qi5U-7Hd   

   






Gentile sostenitore,

questi prossimi giorni sono ricchi di importanti ricorrenze.Domenica prossima infatti ricorrerà la festa del Corpus Domini e il 23 e il 24 giugno festeggeremo con gioia il Sacro Cuore di Gesù e il Cuore Immacolato di Maria.

Queste ultime due celebrazioni ci ricordano che l’amore incondizionato del Sacro Cuore di Gesù e del Cuore Immacolato di Maria è per tutti gli uomini, per me, per te!Così, vorrei proporti un atto importante e significativo: la tua consacrazione al Sacro Cuore di Gesù e al Cuore Immacolato di Maria!Con questa consacrazione non solo portiamo avanti la missione affidata a Lucia dall’Angelo della Pace, ovvero la diffusione della devozione al Cuore Immacolato di Maria...... ma ribadiamo la nostra totale rinuncia al peccato e il nostro affidamento a Gesù e Maria: con la consacrazione ai Cuori di Gesù e Maria rinnoviamo la nostra consacrazione a Dio avvenuta durante il battesimo!

Voglio consacrarmi ai cuori di Gesù e Maria!
Il nostro tempo è segnato dal dolore e la cronaca quotidiana ci ricorda quanto il Male si insinua nelle azioni più normali.Ma sapere che l’amore e la misericordia di Gesù e Maria sono al nostro fianco e ci sorreggono in ogni istante è la grazia più grande che possiamo desiderare e chiedere! Voglio consacrarmi ai cuori di Gesù e Maria!

Ciao Lorenzo Scarola,


Conosci la storia del piccolo Charlie Gard?Oggi è attesa la decisione della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, la quale potrà confermare oppure smentire quanto deciso dai giudici inglesi: che vengano tolti i sostegni vitali al piccolo bambino di otto mesi, affetto da una rara malattia genetica.I genitori tuttavia non hanno perso la speranza e vogliono tentare una cura sperimentale negli USA. Ma le autorità inglesi hanno deciso che la vita del piccolo Charlie "non è degna di essere vissuta" e quindi che si può procedere con l'eutanasia, anche se né i genitori, né ovviamente il piccolo, abbiano chiesto nulla del genere.Storie simili potrebbero avvenire anche in Italia se passa il disegno di legge sul testamento biologico: potranno essere uccisi per disidratazione anche i bambini, se altre persone li giudicano "non degni di vivere".La settimana scorsa ti avevo inviato un email che ti inoltro oggi per ricordarti dell'importanza della questione. ProVita sta lottando contro questo DDL in ambito parlamentare e con altre iniziative: dopo l'incontro di qualche settimana fa con la Vice Presidente del Senato Di Giorgi, alla quale abbiamo illustrato le ragioni contro il disegno di legge, abbiamo richiesto ufficialmente di poter essere auditi dalla Commissione Igiene e Sanità del Senato. Tutto ciò nel contesto di una serie di campagne che includono anche conferenze stampa e attività di sensibilizzazione sociale.Oggi tu puoi concretamente aiutare a realizzare queste campagne per la vita: puoi donare solo 5 o 10 euro per aiutare subito a difendere la vita dei più piccoli?Il tuo contributo è fondamentale: senza di esso rischiamo di non poter agire per mancanza di fondi.Siamo ovviamenti attivi anche su altri fronti: sabato 17 giugno alle 10:30 organizziamo a Roma, insieme ad altre associazioni, una manifestazione davanti al Ministero dell'Istruzione per protestare contro la diffusione di progetti gender nelle scuole e affinché il diritto prioritario dei genitori nell'educazione dei figli sia concretamente garantito.La tua donazione è quindi ancora più urgente visto il numero e l'importanza delle campagne che conduciamo: puoi donare ora cliccando qui.Ti ringrazio per quanto potrai fare per la vita e la famiglia!Toni BrandiProVita onlus ---------- Messaggio inoltrato ----------Da: Toni Brandi - ProVita OnlusDate: 7 giugno 2017 20:55Oggetto: In Italia i BAMBINI potranno essere fatti MORIRE per disidratazione, senza nemmeno il loro consenso... Agiamo ora!A: Lorenzo Scarola < lorenzo_scarola@fastwebnet.it >Ciao Lorenzo Scarola,Cose terribili sono nascoste nel disegno di legge sul testamento biologico.ProVita ha condotto in queste ultime settimane importanti campagne contro un disegno di legge che vorebbe rendere il diritto alla vita "rinunciabile", quando non lo è nemmeno il diritto alle ferie e al riposo settimanale da parte del lavoratore!In più con il testamento biologico (DAT), una persona che non conosce l'ABC della medicina potrebbe rinunciare alla vita anche anni in anticipo, per il timore di trovarsi in situazioni future che può soltanto vagamente immaginarsi. Ma c'è di più.Abbiamo appena realizzato nella prestigiosa sala della Stampa Estera a Roma una conferenza stampa, portando dal Canada una testimone di eccezione: l'ex infermiera Kristina Hodgetts, che ha raccontato come ormai in Canada far morire i pazienti di disidratazione sia diventato quasi una abitudine ed ha espresso il timore che lo stesso possa accadere in Italia.Abbiamo poi evidenziato uno dei punti più oscuri del disegno di legge. Se sarà approvato, sarà possibile far morire anche i bambini di disidratazione senza il loro consenso, se il rappresentante legale così vuole e senza che il medico possa intervenire subito per applicare le cure necessarie.Bisogna agire ora. Stiamo intervenendo presso i media e il Senato in diversi modi ma abbiamo bisogno del tuo aiuto. Sarebbe possibile fermare questo disegno di legge anche solo rallentando il suo iter, vista l'incertezza delle elezioni.Non nascondo però che ProVita ha fatto un enorme sforzo economico in questi mesi a causa di tutte le campagne realizzate (manifesti murali, sit-in, costi logistici per Kristina e per conferenze stampa, video - puoi vedere qui l'ultimo -, campagne mobili segway, ecc. ecc.) e rischiamo di non poter continuare a combattere per la vita senza una tua donazione.Puoi fare una donazione di soli 5 o 10 euro per proteggere il diritto alla vita dei più fragili?Abbiamo in programma diverse campagne: sensibilizzazione dei politici, audizioni al Senato, realizzazione di altro materiale audio-visuale... solo per menzionare alcune.Noi vogliamo combattere fino alla fine. La morte per disidratazione è orribile. Tutte le membrane si asciugano lentamente: la bocca, il naso, i polmoni. Un'agonia che può durare fino a 15 giorni... Vogliamo che questa possa essere la fine di persone male informate dalla cultura della morte e di sfortunati bambini nel nostro paese?Noi no. Per questo agiamo e ti chiediamo di aiutare ora con una donazione, qualsiasi essa sia. Ci tengo a ringraziarti in anticipo perché sono certo che posso contare sulla tua generosità!Un caro saluto,Toni BrandiProVita onlus PS. Puoi donare facilmente cliccando qui. Donare anche solo 5 o 10 euro, per proteggere i malati, i disabili e i bambini è un gesto bellissimo. Grazie._____________________________________________________

Per qualsiasi comunicazione la invitiamo a inviare una mail compilando l'apposito modulo presente al seguente indirizzo www.notizieprovita.it/contatti o a fare riferimento al sito internet ufficiale www.notizieprovita.it. In ottemperanza alle normative vigenti a tutela della privacy, è sua facoltà, in ogni momento, chiedere la rimozione del suo indirizzo email lorenzo_scarola@fastwebnet.it dagli archivi di ProVita rinunciando a partecipare a future campagne in difesa della Vita.
The Bayside Prophecies in the News UK Diocese Tells Catholics How to Venerate Pagan ‘Deities’... Read more... 6-12-17

New York Times Advises Parents How to Raise ‘Feminist Boys’... Read more... 6-12-17

‘We Need to Defend Life:’ Missouri Governor Calls Lawmakers for Pro-Life Vote... Read more... 6-12-17

A Young Priest Sets the Record Straight for the Catholic Left... Read more... 6-9-17

Mainstreaming Sexual Depravity with a Smiling Face - First Adultery, Then Sodomy... Read more... 6-9-17

Watch Bayside videos on the Internet... Read more... 6-9-17

The Coming Children's Plague - the Coughing Rat Plague... Read more... 6-9-17

Polish Bishops’ Conference: No Communion for the “Remarried”... Read more... 6-8-17

Antichrist's Guidelines to Inaugurate the Golden Age of Blessed Peace... Read more... 6-8-17

Directives from Heaven - #564 - Admit Your Errors... Read more... PDF File... List of all Directives... 6-8-17

Teen Pregnancy Rate Falls 42.6 Percent after UK Cuts Sex-Ed, Birth-Control Funding... Read more... 6-7-17

Are Jihadists Taking Over Europe? Read more... 6-7-17

Cash-Strapped Bishops Declare War on Trump Budget... Read more... 6-7-17

What’s Different About This Picture? Prime Minister’s Gay Partner Joins First Ladies... Read more... 6-6-17

Italian Exorcist to Jesuit Leader: No, the Devil Isn’t Just a ‘Symbol’... Read more... 6-6-17

149 Dead So Far in Ramadan Attacks (Not Counting London)... Read more... 6-6-17

Russia Successfully Tests Hypersonic Missile ‘Which Makes Western Defenses Obsolete’... Read more... 6-5-17

‘Masked and Armed Men Asked Us to Renounce God’: Tragic Stories from Recent Christian Genocide... Read more... 6-5-17

Directives from Heaven - #563 - The Sheep Are Straying... Read more... PDF File... List of all Directives... 6-5-17

Trump Reportedly Ready to Rollback Contraceptive Mandate, Left Freaks... Read more... 6-2-17

Bishop Robert Morlino Explains Why Surrogacy Is a ‘Moral Evil’... Read more... 6-2-17

Overpopulation Hoax... Read more... 6-2-17

Pro-Life Speech Could Become a Crime in Ohio if It ‘Annoys’ Someone... Read more... 6-1-17

New Jersey Town Forced to Pay $3.25 Million for Blocking Mosque Construction... Read more... 6-1-17

Has Pope Francis Set Up a Secret Commission to ‘Re-Examine’ Birth Control? Let’s Hope Not... Read more... 6-1-17

Melania Trump Reveals She is Catholic... Read more... 5-31-17

Priest Slams Diocesan ‘Transgender’ Policy: ‘You are Overturning Christian Morality’... Read more... 5-31-17

Good News from Across the World: Father Pilus and the Church in Azerbaijan... Read more... 5-31-17

Muslim Stabs Priest at the Altar of Mexico City’s Metropolitan Cathedral... Read more... 5-30-17

Directives from Heaven - #74 - The Crucifix... Read more... PDF File... List of all Directives... 5-30-17

Drag Queens, Public Libraries Promote Gender Confusion to 3-Year-Olds... Read more... 5-30-17

Misreading Putin... Read more... 5-30-17

Mike Pence Honored Faith, Family, and Freedom at Notre Dame Graduation... Read more... 5-26-17

Archbishop of Montreal Gives Holy Communion to Pro-abortion Justin Trudeau... Read more... 5-26-17

We Need Your Help to Pick a Bumper Sticker Design... Read more... 5-26-17

The Pope’s Marxist Head of the Jesuits... Read more... 5-26-17

A Crash Course on the Crusades... Read more... 5-25-17

Police Departments Stocking Up on Riot Gear in Preparation for Summer of Rage... Read more... 5-25-17

Homes and Lives were Saved from Fire, Riots, Terrorism, Earthquakes, Hurricanes, Tornadoes, etc. with Crucifixes on all the Outside Door... Read more... 5-25-17

Priest and Churchgoers Taken Hostage by Islamic Militants in Philippines... Read more... 5-25-17

In North Carolina, More Children Homeschool than Attend Private Schools... Read more... 5-24-17

‘Alien’ Movie Seemed Like a Lot of Fun…until I Found Satan Was Behind the Script... Read more... 5-24-17

Directives from Heaven - #45 - UFOs, Part 1... Read more... PDF File... #467 - UFOs, Part 2... Read more... PDF File... List of all Directives... 5-24-17

Texas State House Passes Bill On Transgender Bathroom Use... Read more... 5-24-17

Franklin Graham: Christians ‘Should Pull Out of the Boy Scouts Completely’... Read more... 5-23-17

9 Things We’ve Lost in the Liturgy (Besides Latin)... Read more... 5-23-17

Directive from Heaven - #18 - The Holy Rosary... Read more... PDF File... List of all Directives... 5-23-17

Rosaries for Sale... Read more... All Sacramentals... 4-20-17

Greek Authorities to Launch Mass Confiscation of Safe Deposit Boxes, Securities, Homes in Tax-Evasion Crackdown... Read more... 5-23-17

Latin Mass Attendance Soars in Charlotte... Read more... 5-22-17

Directive from Heaven - #85 - Tradition... Read more... PDF File... List of all Directives... 5-22-17

Palestinians Riot in West Bank, Gaza As Hamas Calls for ‘Day of Rage’... Read more... 5-22-17

Bishop Schneider: Catholic Family is the First Defense Against Our Current ‘Great Apostasy’... Read more... 5-22-17

Cardinal Burke calls for Consecration of Russia to Immaculate Heart of Mary... Read more... 5-19-17

Meet College President Who Won’t Tolerate ‘Snowflake Rebellions’... Read more... 5-19-17

Scientists are Frightened by the Gigantic Fiery Pistol Star... Read more... 5-19-17

We Are Witnessing St. John Paul II’s Prophesy of an ‘Anti-Church’... Read more... 5-19-17

The REAL Sister Lucy was Replaced by an Imposter... Read more... 5-18-17

Fears American Children Are Being Over-Medicated as ADHD Rates Soar... Read more... 5-18-17

Oklahoma House: Abortion Is Murder and Must Become Illegal... Read more... 5-18-17

Hasidic Rabbi from NY Blasts ‘Impotent’, ‘Fearful’ Catholic Church Over Failure to Take Fatima Message Seriously... Read more... 5-17-17

Local Bishop Says ‘No Truth’ to Alleged Apparitions in Medjugorje... Read more... 5-17-17

Directive from Heaven - #484 - Reported Apparitions... Read more... PDF File... List of all Directives... 5-17-17

“Fake History” is More Dangerous Than “Fake News”... Read more... 5-17-17

Updated with a Video Freemasonry and the Catholic Church: a Brief Introduction... Read more... 5-17-17

Cardinal Cordes on Pope John Paul II and the Fatima Consecration of Russia... Read more... 5-16-17

Christians and the Assad Government: the Untold Story... Read more... 5-16-17

Directive from Heaven - #136 - Visions of the Great War: the Mideast... Read more... PDF File... List of all Directives... 5-16-17

Moms Are Turning ‘Extra’ Embryos into Jewelry. It’s Not Just Barbaric, It’s Demonic... Read more... 5-16-17

Bishop Sheen on Our Lady of Fatima and the Muslims... Read more... 5-15-17

Due to Shortage of Priests in Portugal, Women Take Over Weekly Services... Read more... 5-15-17

Directive from Heaven - #309 - Masons & Illuminati... Read more... PDF File... List of all Directives... 5-15-17

The REAL Third Secret of Fatima Explains the Chaos... Read more... 5-13-17

How the Rosary Converted a Satanic Priest... Read more... 5-12-17

Secret 1918 Vatican Archive Document Reveals Freemasonic Plot to Destroy Throne and Altar... Read more... 5-12-17

Allen West Rips Abortion: ‘We Will Not Be Truly Blessed as a Nation Until We Right This Wrong’... Read more... 5-12-17

Ronald Reagan, John Paul II, and Fatima... Read more... 5-11-17

Some Saints ‘Were Probably Gay’: Pro-Gay Vatican Advisor... Read more... 5-11-17

2017 Rosary Vigil Calendar... Read more... 5-11-17

Oregon May Offer Third Gender Option for Driver’s Licenses... Read more... 5-11-17

UN Attacks Poland for Anti-Abortion Laws... Read more... 5-10-17

Secret Messages Hidden in TV Adverts Can Order Smartphones to Spy on People, Researchers Warn... Read more... 5-10-17

Nine Catholic Colleges to Honor Opponents of Catholic Teaching at Commencement Ceremonies... Read more... 5-10-17

France Elects Pro-Abortion, Pro-LGBT Macron as President... Read more... 5-9-17

UK Government Set to Make It Easier for Gay Men to Give Blood... Read more... 5-9-17

Directive from Heaven - #562 - Courage, Part 2... Read more... PDF File... List of all Directives... 5-9-17

Putin Sends Three Russian Warships into NATO Waters... Read more... 5-9-17

SSPX Fails to Stand up to Amoris Laetitia... Read more... 5-8-17

How Feminism Succeeded in Destroying Family Relationships... Read more... 5-8-17

ISIS Tutorial Steers Jihadists Toward Heavier, Deadlier Truck Attacks... Read more... 5-8-17




Insieme alla tua Consacrazione ai cuori di Gesù e Maria ti invito anche a lasciare la tua intenzione di preghiera.Sarà ricordata durante la messa che Luci sull’Est farà celebrare in occasione delle feste del 23 e 24 giugno prossimo.

La mia consacrazione e la mia intenzione di preghiera!

Tutte le consacrazioni e le intenzioni di preghiera che riceverò saranno ricordate nella Santa Messa celebrata da un sacerdote amico di Luci sull’Est.

La tua preghiera e la tua consacrazione non solo si uniranno a quelle di tanti altri sostenitori di Luci sull’Est, ma ti porranno in un’attesa fiduciosa che si compia la promessa della Vergine di Fatima: “Alla fine il mio cuore immacolato trionferà”.

La mia consacrazione e la mia intenzione di preghiera!
Sarà una bella occasione per riunirci in preghiera e affidare la tua vita e quella delle persone che ti stanno a cuore all’abbraccio sicuro di Gesù e Maria.Pregando sin da ora il Sacro Cuore di Gesù e il cuore immacolato di Maria Santissima, ti saluto con affetto.
Nelson Fragelli

Presidente Associazione Luci sull’Est
Sostieni le attività di apostolato di Luci sull’Est!

Care amiche e cari amici,

vi proponiamo di seguito una raccolta dei numerosi articoli sulla Marcia per la Vita del 20 maggio 2017, apparsi sui quotidiani e i siti d'informazione, italiani ed internazionali.

Potrete visualizzare l'intera rassegna stampa (in formato pdf) cliccando sul link sottostante:SCARICA QUI la Rassegna Stampa della Marcia per la Vita 2017 (pdf)


Nell'attesa di rincontrarci il prossimo anno a Roma, sabato 19 maggio 2018, per l'ottava edizione della Marcia per la Vita, vi invitiamo a restare aggiornati su tutte le news, gli incontri, gli eventi in difesa della Vita e di seguirci sul nostro sito www.marciaperlavita.it o sulle nostre pagine social.Un caro saluto
Comitato Marcia per la Vita